Il Metal è ancora un genere sottovalutato e poco rispettato: Billy Corgan, ha raccontato la sua opinione in una nuova intervista con il batterista dei Metallica, Lars Ulrich

Il frontman degli Smashing Pumpkins, Billy Corgan, in una nuova intervista, ha parlato di quanto sia convinto che la musica metal sia sempre stata sottovalutata, specialmente dalle “classi più ricche” e dagli hipster. Corgan, chiacchierando con Beats1 Radio nella trasmissione radiofonica del batterista dei Metallica, Lars Ulrich, ha ripensando alla musica che lo ha formato in gioventù.

Per anni, mi sono beccato tutta la merda di essere un fan del metal. Si entra in una strana politica di classe, la maggior parte delle persone che criticano le persone come noi, per essere quello che siamo e ciò che rappresentiamo, hanno un background migliore del nostro.” ha detto Corgan. “Non siamo andati in una bella scuola e magari non abbiamo letto un giornate nuovo. Per me, per band come i Metallica, esiste questo altro mondo che è più strettamente allineato all’esperienza che stai vivendo, rispetto a quella che ti viene raccontata.

Ha aggiunto: “Quando ho ascoltato alcune band ho scoperto un altro mondo, oltre a quello in cui avrei dovuto credere. Ancora oggi, per tutti i soldi che il metal riesce a muovere, è incredibile quanto non venga rispettato.” ha detto Corgan, riferendosi alle varie sottoculture coinvolte nella scena musicale.

Non puoi farlo arrivare al cervello di un hipster.” ha concluso, riflettendo sul fatto che i così detto ‘hipster’ sarebbero troppo bloccati nei loro modi e nella loro mentalità, tanto da non voler essere in alcun modo associati ad altri generi e gruppi per così dire indesiderati, come potrebbero essere i Metallica. Proprio quanto è accaduto durante la sua infanzia.

Commenta Via Facebook