Franco Mussida spiega come incrementare la propria coscienza emotiva attraverso la musica in sei seminari al CPM di Milano

Al CPM Music Institute di Milan il fondatore e presidente Franco Mussida, storico chitarrista della PFM, terrà sei seminari incentrati sullo sviluppo della propria coscienza emotiva anche attraverso un diverso modo di ascoltare la Musica.
Il primo dei sei incontri, dal titolo “Introduzione all’Ecologia dei Sentimenti”, sarà sabato 26 maggio. Svilupperà i temi legati alla costruzione di una consapevolezza che vede il mondo emotivo come vero centro della nostra vita personale, il centro propulsore della vita di relazione sociale.
“C’è un mondo di persone che per vocazione si impegna a dare sostegno agli altri – spiega Franco Mussida – A spingerli sono impulsi etici interiori, ma col passare del tempo non bastano da soli a reggere il peso dell’istintivo donarsi. Educatori, Operatori, Insegnanti, Assistenti, accanto alla crescita professionale, dovrebbero continuare a sviluppare quella personale. Quella conoscenza che aiuta a collegarsi alla comunità affettiva, a quel comune laico “sentire”, presente in natura, che ci lega alle perenni fonti di energia ritemprante a partire dalla percezione del ruolo della bellezza. L’approccio scientifico-artistico apre la porta alla comprensione dei processi di relazione emotiva con se stessi e con gli altri. Un’apertura possibile grazie a quell’incredibile telescopio valoriale svelatore dei processi emotivi interiori che chiamiamo: Musica. Uno strumento straordinario che tutti possono imparare ad utilizzare grazie ad un nuovo e facile modo di ascoltarla”.
Durante gli incontri, che si svolgeranno dalle ore 10.00 alle ore 14.00, verranno sperimentati nuovi approcci pedagogici utilizzabili da tutti gli interessati: formatori, educatori, insegnanti, assistenti e da chi intende operare nel mondo del sociale. Per informazioni e iscrizioni, fino ad esaurimento posti, inviare una mail al seguente indirizzo corsi@cpm.it .
I proventi economici ricavati dai seminari andranno a supportare il lavoro di ricerca in ambito pedagogico musicale e le iniziative legate al mondo del sociale del CPM.
Ecco il calendario dei successivi seminari.
Sabato 16 giugno: “Il formatore come artista e scienziato sociale”;
Sabato 22 settembre: “La comune struttura affettiva individuale”;
Sabato 20 ottobre: “Vincere il caos interiore”;
Sabato 24 novembre: “Un nuovo modo di ascoltare la Musica”;
Sabato 15 dicembre: “Pratica dell’Ecologia dei Sentimenti”.

Commenta Via Facebook