Colpi di pistola e panico fra il pubblico al concerto di Eminem, durante l’esibizione di Kill You: si rivelano poi degli effetti sonori, ed è bufera

Lo scorso 9 giugno, durante un l’esibizione di Eminem al Bonnaroo Festival, si è scatenato un putiferio. L’artista ha infatti messo in scena alcuni campionamenti troppo realistici di colpi di pistola, seminando il panico fra il pubblico e i presenti, convinti che si trattasse di veri e propri colpi di pistola. Il tutto è avvenuto durante l’esecuzione di Kill You. Moltissimi presenti si sono detti sconvolti in seguito all’esibizione, addirittura traumatizzati visto il terribile spavento.

La polemica ha raggiunto quindi i fan sul web, dove subito sono nate discussioni e accuse. Nel tentativo di sedare il putiferio, il CEO di Def Jam Paul Rosenber ha dichiarato che Eminem non avrebbe utilizzato alcun campionamento, anzi, che quei rumori (simili a dei colpi di pistola) sarebbero invece da amputare al suono intenso dei fuochi d’artificio.

Commenta Via Facebook