Sono trascorsi 45 anni esatti: il 13 luglio del 1973 i Queen pubblicavano il loro omonimo album d’esordio sul mercato inglese, la consacrazione ad un futuro brillante

Sono trascorsi esattamente 45 anni dalla pubblicazione del primo album dei Queen. Il 13 luglio del 1973, l’omonimo disco “Queen” arrivò nei negozi inglesi, nel settembre dello stesso anno, avrebbe raggiunto anche gli Stati Uniti.
Il disco venne registrato ai Trident Studios e ai De Lane Lea Studios di Londra tra il 1971 e il 1972, prodotto da Roy Thomas Baker (che produsse anche i successivi tre album), John Anthony e la stessa band. L’uscita dell’album, accolto piuttosto bene dalla critica, consacrò i Queen al successo e ad un futuro brillante.

Il gruppo, si era formato appena pochi anni prima, nel 1970, con l’arrivo di John Deacon nel febbraio del’71. Da quel momento, quei quattro ragazzi di talento, Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor e par l’appunto, Deacon, iniziarono a suonare nel circuito universitario dei club di Londra e dintorni. Il resto, è storia.

Commenta Via Facebook