Fra i più venduti a metà luglio anche Guns ‘N’ Roses, Vasco Rossi, Pink Floyd, Bob Marley, Renato Zero, Nirvana

C’è il rap in cima alla classifica settimanale dei vinili più venduti. Al primo posto c’è quello italiano di Tedua, con il suo secondo album “Mowgli – Il disco della giungla” e al secondo quello americano di “?”, il più recente album di XXXTentacion, il rapper ucciso un mese fa. Entrambe sono nuove entrate. Dopo “Appetite for Destruction” dei Guns ‘N’ Roses, il quarto gradino è appannaggio di “Il tempo crea eroi”, raccolta del periodo dal 1977 al 1981 di Vasco Rossi. Anche al settimo posto c’è una antologia, questa volta di Renato Zero, intitolata “Meglio zero”. Nelle prime dieci posizioni troviamo anche Pink Floyd, Bob Marley e Nirvana.
Ecco i primi 20 posti della classifica:

Commenta Via Facebook