Secondo un nuovo studio il legame fra social media e musica sarebbe strettissimo: band e artisti guidano il nostro atteggiamento sulle varie piattaforme

Secondo una nuova ricerca condotta da MusicWatch, la musica sarebbe il motore principale nelle nostre interazioni sui social media. Di fatto, 9 utenti su 10 parteciperebbero attivamente ad attività, post e contenuti legati alla musica o ai propri artisti preferiti.
La ricerca, evidenzia in particolare l’importanza della musica nelle varie piattaforme social: metà degli utenti di Instagram visualizzano post di artisti e seguono costantemente i loro aggiornamenti, allo stesso modo circa il 53% degli utenti su Twitter interagiscono con argomenti di tendenza legati a vari gruppi musicali. Insomma, la musica sarebbe alla base delle nostre conversazioni sui social media.

La fama può essere fugace sui social media, ma artisti e band hanno sempre potere e influenza” si legge nello studio. Il motivo, sarebbe molto semplice: mentre tweet sulla moda possono risultare evanescenti, l’interesse nei confronti della carriera di un artista è continuo, fra curiosità per nuovi progetti musicali, tour e stile di vita.

Ben il 63% delle persone sui social media concorda sul fatto di aver scoperto un nuovo artista grazie a una piattaforma, e di utilizzare un servizio di streaming online dopo aver visto sulla propria bacheca un aggiornamento.

Commenta Via Facebook