Rivelata la causa della morte del batterista dei Pantera: Vinnie Paul soffriva di una grave malattia cronica

Vinnie Paul sarebbe morto per cause naturali, secondo quanto emerso dall’autopsia. Il batterista dei Pantera, sarebbe deceduto nel sonno nella sua casa di Las Vegas lo scorso 22 giugno, all’età di 54 anni. Secondo quanto emerso e diffuso da TMZ, la causa ufficiale sarebbe una “cardiomiopatia dilatativa”. Inoltre, Paul avrebbe sofferto anche di una “grave malattia cronica“, non specificata.

Il suo corpo sarà trasportato in Texas, dove Paul sarà sepolto insieme al fratello, e la madre, in una bara brandizzata Kiss, un dono della band.

Commenta Via Facebook