Il chitarrista dei Negramaro è in rianimazione

Il chitarrista dei Negramaro, Lele Spedicato è stato colto da un malore mentre si trovava nella piscina di casa sua.
Il musicista è stato trasportato d’urgenza in codice rosso al Vito Fazzi di Lecce; il malore ha colpito l’uomo mentre si trovava ia bordo piscina in compagnia della moglie, che tra qualche settimana lo renderà papà.

Da chiarire cosa sia successo; sembra che il chitarrista sarebbe caduto, colto da un malore, picchiando la testa sul bordo della piscina.
Emanuele si trova ricoverato al reparto di rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Commenta Via Facebook