Un mix letale ha ucciso la moglie di Davis

A quasi due mesi dalla morte di Deven, la moglie del frontman dei Korn, Jonathan Davis, avvenuta il 17 agosto in circostanze misteriose, nuovi dettagli fanno luce sulla vicenda.
Secondo i risultati dell’autopsia è stato un mix letale di sostanze tossiche, tra le quali cocaina e eroina, a uccidere la giovane donna: nella documentazione prodotta si parla proprio di tracce di cocaina, eroina, ansiolitici,  antidepressivi e antidolorifici nel corpo della donna.
Ricordiamo che il cantante era riuscito ad ottenere dal Tribunale un ordine di allontanamento che impediva alla moglie di avvicinarsi al loro bambino, proprio a causa dei problemi mentali di cui soffriva la donna.

 

Commenta Via Facebook