“Corpo e Anima” è il singolo col quale i Seldon presentano il loro nuovo album “Per Quale Sentiero”.

Un viaggio musicale della coraggiosa durata di più di undici minuti, nella migliore tradizione progressive rock. Aperture solari e parti strumentali intense e raffinate, accompagnano un testo dalla forte carica espressiva, che sviscera in maniera introspettiva il tema del collegamento fra anima e corpo. Il video interamente realizzato in grafica 3D esplica con suggestioni dall’atmosfera fantascientifica biotecnologica, l’evocativo immaginario del brano.

I Seldon, formazione di rock progressivo italiano nata nel 2008, prendono ispirazione dagli scenari fantascientifici di Hari Seldon, lo scienziato partorito dalla geniale mente di Isaac Asimov, inventore della “psicostoria” la scienza che può prevedere il futuro dell’umanità di un impero galattico sterminato, sull’orlo del declino, e salvarne quindi le sorti.

Il primo album dei Seldon, “Tutto a Memoria”, esce qualche anno dopo il 2008 e nel disco si fondono passato e presente, attraverso gli echi della migliore stagione progressive italiana. L’impatto espressivo dei testi in italiano si lega perfettamente alle tinte prog e hard prog britannico e americano, dando così vita a una formula musicale sicuramente originale e inconfondibile.

Pessimismo misto a una cinica ma altrettanto lucida visione delle inquietudini di una società incapace di migliorare e riconoscere i propri errori ed orrori: questo è il terreno visivo in cui si muovono i Seldon, tra ritmi sostenuti e atmosfere in cui è possibile riconoscere l’ammirazione per i Van Der Graaf Generator e le melodie di Peter Hammill.

I componenti del gruppo sono Marco Baroncini (voce e tastiere), Marco Barsanti (batteria), Carlo Bonamico (basso) e Francesco Bottai (chitarre).

Commenta Via Facebook