Si chiamerà The Dirt: Confessions of The World’s Most Notorious Rock Band e sarà un biopic sulla carriera dei Mötley Crüe, basato sulla biografia della band uscita nel 2001.

Dopo quello sui Queen, un altro film biografico racconterà la storia di un’altra grande rock band. La pellicola, diretta da Jeff Tremaine, sarà disponibile su Netflix e vedrà come protagonisti Daniel Webber nei panni di Vince Neil, Machine Gun Kelly nei panni di Tommy Lee, Douglas Booth nel ruolo di Nikki Sixx e Iwan Rheon in quello di Mick Mars.

La data di uscita, prevista per il prossimo 22 marzo, è stata svelata su Twitter proprio dal frontman Vince Neil, che ha commentato: “Wow! Sono appena uscito dagli uffici di Netflix. Ho appena visto “The Dirt”! È bellissimo! Non vedo l’ora che lo vediate tutti quanti! Uscirà il 22 marzo!”.

I Mötley Crüe si sono ritirati ormai quattro anni fa, ma dalle ultime dichiarazioni rimane aperta la possibilità di portare avanti dei progetti insieme. Sarà improbabile quindi rivederli sul palco o per un album insieme ma pare che incideranno delle canzoni proprio per la colonna sonora del film.

Commenta Via Facebook