Uscirà nel 2019 un nuovo album da solista di Duff McKagan, il bassista dei Guns N’Roses. McKagan ha lavorato insieme al produttore Shooter Jennings e pare che il nuovo disco sia il “seguito musicale” del suo libro pubblicato nel 2015, ‘How To Be A Man (And Other Illusions)’.

L’album è ispirato ai numerosi viaggi di McKagan durante il tour Not in This Lifetime dei Guns N ‘Roses e il bassista lo commenta così: “Ho scritto un paio di articoli sui luoghi storici che ho visitato in questo ultimo tour e la gente continuava a chiedere se quello sarebbe stato il punto focale del mio prossimo libro. Ma una forza invisibile e irrefrenabile mi ha spinto a scrivere piccole vignette di prosa riflessiva… piccole reazioni istantanee. Il crepacuore, la rabbia, la paura, la confusione e la separazione che ho sperimentato negli ultimi due anni e mezzo di viaggio in questo nostro globo hanno tirato fuori queste parole in canzoni che dicono la mia verità e che spero si diffondano e aiutino tutti noi. Lo faccio per le mie figlie, lo faccio per amore del luogo in cui sono cresciuto, lo faccio perché sento davvero che deve essere fatto e detto in questo momento.”

“Sin dalla prima sera ci siamo seduti insieme al mio pianoforte ad arrangiare le composizioni delle sue canzoni, prima di andare in studio per registrarle, ho sentito che sarebbe stato un disco davvero importante che doveva essere ascoltato”, ha aggiunto Jennings. “Le canzoni hanno così tanto cuore e sono così musicali che ho ascoltato immediatamente tutti gli arrangiamenti e li ho davvero sentiti.”

Commenta Via Facebook