Ozzy Osbourne ha annunciato l’uscita di un peluche per celebrare il morso che ha dato alla testa di un pipistrello sul palco.

La sera del 20 gennaio 1982, durante un concerto dei Black Sabbath a Des Moines, in Iowa, Ozzy Osbourne raccolse un pipistrello lanciato sul palco da un fan e, credendo fosse un giocattolo, gli staccò la testa con un morso, salvo poi rendersi conto che l’animale era vivo.

Per celebrare il disgustoso anniversario, il Signore delle Tenebre ha messo in vendita il peluche di un pipistrello con la testa staccabile e lo ha annunciato con un post sui suoi profili social.

“Oggi è il 37esimo anniversario di quando ho staccato la testa a un pipistrello! Festeggiate con questo peluche commemorativo con la testa staccabile”, si legge nel tweet. Il peluche è alto circa 30 centimetri ed è disponibile nel merchandising del sito web ufficiale di Ozzy al prezzo di 40 dollari, circa 35 euro.

Commenta Via Facebook