Uscirà il prossimo 28 febbraio la ristampa in vinile del primo album di Loredana Bertè, “Streaking”.

Pubblicato per la prima volta nel 1974, il disco d’esordio della Bertè aveva suscitato non poco clamore all’epoca per la particolare copertina che la ritraeva senza veli. Il packaging era costituito da una busta contenente il vinile che si apriva in dodici facciate delle dimensioni del disco; le sei esterne mostravano la copertina e i testi, mentre su quelle interne la cantante era ritratta completamente nuda. Il disco fu censurato e ritirato immediatamente dal mercato discografico.

Da allora l’album è stato ristampato due volte su CD mentre le pochissime copie diffuse in vinile sono nelle mani di alcuni fortunati fan o sono finite su siti di aste online a prezzi altissimi.

La prima ristampa in vinile uscirà in esclusiva il 28 febbraio per Ibis, disponibile sul sito ufficiale della libreria al prezzo di 25,50€. L’edizione limitata sarà in vinile giallo trasparente con una fedele riproduzione della copertina originale apribile.

Un disco da non perdere per i fan di Loredana Bertè e per scoprire gli esordi di questa grande artista.

Commenta Via Facebook