Bruce Springsteen in cima alla hit parade con “Born In The USA”

Il 16 febbraio 1985 Bruce Springsteen arrivò al numero 1 della classifica inglese con “Born in The USA”.

Il disco fu il best-seller americano del 1985, e produsse una sequenza record di sette singoli entrati nella top ten; l’album del Boss ha venduto circa 30 milioni di copie nel mondo.

Commenta Via Facebook