La donazione per l’iniziativa di Steve McNeil, uno skater canadese

Steve McNeil, un 58enne fan di AC/DC e pattinaggio sul ghiaccio, ha viaggiato in ognuna delle sette città canadesi che hanno una squadra nella National Hockey League e ha pattinato in ognuna per 19 ore e 26 minuti: un omaggio alla mamma, morta per demenza senile e nata nel 1926. Il pattinatore ha realizzato il suo happening ascoltando esclusivamente musica degli AC/DC, un tributo a Malcolm Young, chitarrista ritmico del gruppo e fratello di Angus, anch’egli vittima del morbo di Alzheimer, scomparso nel 2017. Angus Young e la moglie Ellen hanno così deciso di donare 19.260 dollari per la società dell’Alzheimer dell’Ontario.

 

Commenta Via Facebook