La pellicola che racconta la storia dei Queen si è aggiudicata quattro statuette

Bohemian Rhapsody“, il film evento dell’anno, è stato il vero protagonista della novantunesima edizione dei premi Oscar, aperta proprio dalle note dei Queen, che hanno suonato “We Will Rock You” e “We Are The Champions” in apertura della cerimonia.

Il film diretto da Bryan Singer ha vinto nelle categorie Sound Mixing, Sound Editing, miglior montaggio e miglior attore protagonista (Rami Malek). Oscar alla miglior canzone a “Shallow”, del film “A Star Is Born”. Miglior film “Green Book”.

Questi tutti i premi:

Miglior attrice non protagonista
Regina King, Se la strada potesse parlare

Miglior documentario
Free Solo

Miglior trucco e acconciature
Vice

Migliori costumi
Black Panther

Miglior scenografia
Black Panther

Migliore fotografia
Roma

Sound Editing
Bohemian Rhapsody

Sound Mixing
Bohemian Rhapsody

Miglior film straniero
Roma

Miglior montaggio
Bohemian Rhapsody

Miglior attore non protagonista
Mahershala Ali, Green Book

Miglior film d’animazione
Spider-Man: Into the Spider-Verse

Miglior corto animato
Bao

Miglior cortometraggio documentario
Period. End of sentence

Migliori effetti speciali
First Man

Miglior cortometraggio
Skin

Miglior sceneggiatura originale
Green Book

Miglior sceneggiatura non originale
Spike Lee, BlacKkKlansman

Miglior colonna sonora originale
Black Panther

Miglior canzone
Shallow

Miglior attore protagonista
Rami Malek, Bohemian Rhapsody

Miglior attrice protagonista
Olivia Colman, La favorita

Miglior regia
Alfonso Cuarón, Roma

Miglior film
Green Book

Commenta Via Facebook