Un’usanza degli anni 60 e 70 era quella di tradurre le canzoni per conquistare altri mercati

Non tutti sanno che negli anni 60 e 70 l’industria discografica “spingeva” i cantanti a riprendere i loro brani in altre lingue; queste sono le nostre 3 versioni preferite di famosissime canzoni anglosassoni riadattate per il mercato italiano:

1) David Bowie: Ragazzo solo, ragazza sola (Space Oddity)

2) Rolling Stones: Con le mie lacrime (As Tears Go By)

3) Nina Simone: Così ti amo (To Lovr Somebody)

 

Commenta Via Facebook