Un estratto dall’articolo di Paolo Somigli tratto da Classic Rock 76

Fender Stratocaster (1961)

Un nome conosciuto praticamente da tutti, grandi e piccini, probabilmente anche dai non addetti ai lavori. Mitica, magica, per molti l’unica. Un simbolo. La Strato di George, di color Sonic Blue, pre-CBS, aveva il manico in palissandro. Straordinario esempio del suo suono scintillante ed elegantissimo è il solo contenuto in un brano di RUBBER SOUL, Nowhere Man. Nel periodo di MAGICAL MYSTERY TOUR, come tutti sappiamo, George la decorò con motivi vistosi decisamente psichedelici. Nel Bianco, la sua Strato è presente in Back In The U.S.S.R, Glass Onion, Happiness Is A Warm Gun, I’m So Tired e Revolution.

L’articolo integrale su Classic Rock 76 che si può acquistare qui.

Commenta Via Facebook