Il batterista del leggendario gruppo inglese abbandona le speranze di reunion

Mentre è partito il tour del NordAmerica dei Saucerful Of Secrets da Detroit, Nick Mason ha dichiarato ad AZ Central che ha abbandonato l’idea di una reunion dei Pink Floyd:
“After 20-something years, I was absolutely tired of waiting for the phone to ring with Roger or David going ‘C’mon guys, let’s get the band back together‘; I thought, ‘Forget that. It’s not gonna happen.’ I really got to the point where I thought I could never work again.”  (Dopo circa 20 anni, sono davvero stanco di aspettare una telefonata di Roger o David che mi dicano C’mon ragazzi, rimettiamo insieme il gruppo, ho pensato dimenticatelo, non succederà mai. Sono arrivato al punto di pensare che non funzionerebbe mai, NdR).

Solo lo scorso dicembre Mason aveva dichiarato a Rolling Stone “vivo nella speranza, voglio dire, non credo che faremo più dei tour come Pink Floyd, ma sarebbe stupido alla nostra età continuare a bisticciare”.

Commenta Via Facebook