L’ultima arrivata in casa Fender con un humbucker Atomic al ponte

La Fender ha annunciato l’uscita della Powercaster. Si tratta del primo modello della nuova serie cosiddetta Alternate Reality, chitarre Fender made in Mexico, dai colori e dalle forme particolari e suggestivi. La serie nacque circa otto anni fa quando Alex Perez del settore ricerca e sviluppo immaginò di creare una serie ispirata alle classiche Jazzmaster e Jaguar.

Da qull’idea iniziale è nata la Powercaster: corpo in ontano, bolt-on neck, manico in acero, tastiera i Pau Ferro, pickup Atomic al ponte MP-90 soapbar al manico, manico da 22 tasti e una scala di 24.75″ con un ponte Adjusto-matic.

Il costo dello strumento è intorno agli 800 euro.

 

Commenta Via Facebook