El Barrio ospita la quinta edizione del Prima Era festival  

Il festival torinese Prima Era vuole essere una vera e propria rinascita di El Barrio, la storica sede dell’evento e che da meno di un anno è passata nelle mani della nuova generazione. Per anni il centro di protagonismo giovanile è stato la casa dell’associazione MIAO e di CISV Solidarietà e, dopo un percorso di formazione e cambio generazionale è passato nelle mani della neonata associazione Yepp Falchera, un gruppo under 30 che affonda le radici nella precedente gestione ma intende portare grandi novità tra le mura di El Barrio.

L’evento previsto per la giornata di sabato 13 aprile, si inserisce all’interno del progetto FalkShow realizzato nell’ambito di AxTO-Azioni per le periferie torinesi ed è realizzato da CISV Solidarietà in collaborazione con Yepp Falchera.

Questa quinta edizione ha un valore speciale: è infatti la prima che vede l’associazione dei giovani falcheresi protagonisti assoluti e a sottolineare la novità verrà inaugurata la nuova insegna del locale realizzata in ceramica da manomissioni e dai ragazzi della scuola media di quartiere.

Il festival prevede laboratori (laptografia, argilla per i più piccoli, cucina zero waste, aiuole sostenibili, laboratorio circo) e musica: da Genova arriveranno L’ultimodeimieicani mentre e per i più nostalgici il gruppo cult Truzzi Brothers, ironica e iconica band piemontese degli anni 80; a fine serata l’esibizione della Sweet Life Society full live band e a conclusione il dj set degli Zingari di Vanchiglia.

Tutto il programma qui!

 

Commenta Via Facebook