Questo il prezzo battuto all’asta all’Hard Rock Café di New York

Freddie Mercury la indossava nel video di “These Are the Days of Our Lives”, brano dell’album “Innuendo”, l’ultimo disco dei Queen con l’artista ancora in vita. Stiamo parlando della camicia che lo scorso sabato 18 maggio la Julien’s Auctions ha messo all’asta all’Hard Rock Café di New York. Ci sono voluti 54.400 dollari per aggiudicarsela, come ha comunicato la stessa casa d’aste in un post su Instagram.

Nella stessa giornata un cardigan di Kurt Cobain è stato battuto per 75.000 dollari e una giacca nera, rossa e dorata indossata da Michael Jackson a 76.800 dollari, tutti ben oltre il valore d’asta iniziale. Sebbene il capo indossato da Mercury non sia stato quindi il pezzo più pregiato del lotto messo all’incanto, tutto fa pensare a una sorta di feticismo nostalgico inarrestabile verso ciò che sia appartenuto all’icona del rock.

Effetto “Bohemian Rhapsody” si potrebbe pensare, ma non è così. Sebbene il film sui Queen abbia già generato indubbiamente un indotto che ha prodotto un libro curato da Owen Willias, forse un sequel, e abbia lanciato l’onda dei biopic musicali, non è per questa ragione che i fan di Mercury sono sempre pronti ad aggiudicarsi un pezzetto del suo passato.

Basta ritornare indietro di due anni, quando sempre la stessa Julien’s Auctions, il 21 maggio del 2016, mise all’asta una giacca indossata da Mercury nel “Magic Tour”, poi aggiudicata per ben 81.250 dollari.

Commenta Via Facebook