Ottavo album dei Beatles in studio, è considerato il loro capolavoro

Il 26 maggio del 1967 usciva “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”, ottavo disco in studio dei Beatles. L’album è uno dei più famosi della storia del Rock (e del XX secolo) sia per la copertina visionaria sia per la musica, creata con esperimenti sonori inediti e innovativi.

Ritiratisi dalle tournée dall’estate del 1966, i Beatles si concentrarono sul lavoro in studio e, aiutati da George Martin e Geoff Emerick, trasformarono Abbey Road in un gigantesco strumento musicale utilizzando sovraincisioni orchestrali, effetti sonori, manipolazioni dei nastri e così via.

Il primo concept album della storia

“Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” è considerato uno dei primi concept album della storia ed è caratterizzato da una grande varietà sonora: dalla psichedelia al vaudeville, dalla musica indiana all’avant-garde.

Tra le canzoni più famose “Lucy In The Sky With Diamonds”, “She’s Leaving Home” e “A Day In The Life”.

Sgt. Pepper’s rimase 27 settimane al numero 1 della Top Ten inglese, e 15 in quella americana; vinse 4 Grammy Award (compreso quello di Record of the Year, primo album Rock ad ottenere il prestigioso premio) e ha venduto oltre 32 milioni di copie nel mondo.

Commenta Via Facebook