Dopo Duff McKagan e Richard Fortus anche Slash lo conferma

Cresce l’attesa per il nuovo album dei Guns N’ Roses, dopo le ultime dichiarazioni di Slash. In un’intervista rilasciata pochi giorni fa al programma podcast “Meltdown On WRIF” apparsa sul portale 101WRIF, il leggendario chitarrista della band si è così espresso:

“I do know we are going to do this one, and we’ve already started working on stuff” (“So che lo faremo e abbiamo già iniziato a lavorare su qualcosa”).

Per poi aggiungere anche “When we finish the tour in the fall, then we will commence working on what will end up being the next Guns record” (“Quando finiremo il tour in autunno inizieremo a lavorare su ciò che finirà per essere il prossimo disco dei Guns”).

Non solo una conferma diretta ben diversa dagli accenni passati, ma anche una data di inizio quindi! L’idea che i Guns N’ Roses ne stessero discutendo da tempo una volta terminati i loro impegni con il tour era già apparsa evidente dalle parole degli altri componenti della band. Duff McKagan ne aveva parlato in un’intervista con Eddie Trunk per Sirius XM; Richard Fortus a KSHE95 ed anche l’ex batterista dei Guns N’ Roses Bryan “Brain” Mantia aveva raccontato la storia di due brani inediti tratti dalle session di “Chinese Democracy”.

Per i milioni di fan a questo punto non resta che attendere l’autunno di quest’anno, per saperne di più!

Commenta Via Facebook