Scene dal vivo dagli ultimi tour e interventi dei membri attuali e passati della band

In vista dell’imminente inizio del “The Royal Affair Tour” che prevede 26 concerti in compagnia di Carl Palmer, Arthur Brown, John Lodge e storiche band come gli Asia e che li vedrà a Bethlehem in Pennsylvania il prossimo 12 giugno, gli Yes hanno pubblicato un documentario di 28 minuti intitolato “Yesterday, Today, Tomorrow“.

Il video include scene live tratte dagli ultimi spettacoli della band insieme a contributi di Steve Howe, Alan White, Geoff Downes, Billy Sherwood, Jon Davison e Trevor Horn.

Molto interessanti i commenti dei membri attuali e passati della band. Ne citiamo uno per tutti, quello del chitarrista Steve Howe che ricostruisce la genesi di “Fragile” il primo album senza il pianista Tony Kaye, sostituito da Rick Wakeman alle tastiere: nel ricordare il suo primo periodo con la band, Howe racconta nel documentario come fu lui a incoraggiare Anderson e il bassista Chris Squire a lavorare su album che non contenesse cover.

Altro appuntamento da non perdere per i fan degli Yes è la pubblicazione a inizio agosto del loro disco “Yes: 50 Live”, in doppio CD o quadruplo vinile, con materiale tratto dal tour del 2018.

Commenta Via Facebook