Fare rock può essere un mestiere pericoloso: questi sono i musicisti, fratturati e non, sopravvissuti a curiosi incidenti sul palco

Cosa succede quando un cantante si ammacca durante un concerto? A volte si tratta di piccole contusioni, altre di vere e proprie fratture, altre ancora di piedi completamente distrutti. Alcune storie di “eroismo” impallidiscono rispetto ad altre. Ma non è il caso di Ryan McKenney, il frontam dei Trap Them, che in Olanda si è letteralmente disintegrato i piedi dopo essere saltato giù da una pila di altoparlanti. Immaginiamo la quantità a dir poco planetaria di dolore che possa aver provato, e nonostante tutto, ha continuato la sua esibizione. Guarda il video qui sotto.

Ma quali altri musicisti si sono “incidentati” sul palco? Eccovi una bella carrellata di eroici fratturati e non.

1/ Matt Bellamy, dei Muse, ci ha quasi rimesso la faccia

Bellamy si è distrutto il labbro durante uno spettacolo ad Atlanta nel 2004. Il sangue gli gocciolava dal vivo come fosse una barba, stando a quanto dicono i presenti. E comunque niente panico, nonostante Matt abbia creduto di aver perso un dente o giù di lì, ha continuato a suonare, ed è salito sul palco anche la sera successiva.

2/ Sid Wilson, degli Slipknot, e i suoi talloni

Wilson si è fratturato i talloni durante un Festival nel 2008, dopo aver saltato da un punto rialzato del palco. E niente, ha trascorso il resto del tour in sedia a rotelle.

3/ Brendon Urie, dei Panic! At The Disco, è stato colpito da un “oggetto volante”

A un minuto dall’apertura del set, il frontman della band, Urie è stato colpito da un “oggetto non identificato” che lo ha completamente steso a terra. Dopo pochi minuti, si è rialzato e ha completato il brano.

4/ Pete Wentz, dei Fall Out Boy, si è fratturato un piede

Il bassista dei Fall Out Boy si è rotto un piede durante uno spettacolo a New Orleans nell’ottobre del 2007, dopo (anche questa volta) essere saltato da un altoparlante.

5/ James Hetfield, leader dei Metallica, è stato ferito da una fiamma pirotecnica, e non solo…

L’8 agosto del ’92, i Metallica si esibirono a Montreal. Durante lo spettacolo, il braccio del cantante fu ferito gravemente da una fiamma pirotecnica. Il risultato fu un’ustione di secondo grado. Non solo, vogliamo parlare di quando (lo scorso anno), cadde in una botola durante un concerto? Cliccando qui, potrete rivedere il video.

6/ Dave Grohl, frontman dei Foo Fighters, l’incidente più famoso di sempre

Il frontman dei Foo Fighters, è caduto durante uno spettacolo allo stadio Ullevi in Svezia. Dopo aver ricevuto la dovuta assistenza, è tornato sul palco per completare lo spettacolo con altre due ore di show, e i jeans rotti.

Commenta Via Facebook