Nonostante la nostalgia, la pressione mediatica e l’avvicinarsi del 50° anniversario dei Led Zeppelin, Robert Plant torna a parlare della possibilità di una reunion, restando fedele a sé stesso…

In una nuovissima intervista con la stazione radiofonica di Louisville, Kentucky 91.9, la leggenda dei Led Zeppelin, Robert Plant ha smentito nuovamente la possibilità di registrare nuovo materiale insieme a Jimmy Page, nonostante l’avvicinarsi il 50° anniversario della band. “Non ho idea se sia possibile, non riesco ad immaginare una nuova collaborazione con Jimmy.“, ha raccontato Plant durante l’intervista.

Nessuno ha più a cuore di me l’idea di lavorare ancora insieme, ma non voglio forzare le cose e rischiare di fare un casino“.

La storia si ripete, quindi, anche lo scorso ottobre Plant aveva abbattuto ogni possibilità di reunion coi Led Zeppelin dicendo al Daily Telegraph che tornare indietro non sarebbe stato possibile: “E’ già abbastanza difficile ripetersi con qualcosa che ha un anno, figuriamoci con un prodotto di quarantanove anni fa!“. Per questa ragione, nonostante la nostalgia dei fan e le pressioni mediatica, Plant continua ad essere fedele a sé stesso e alla nuova direzione musicale che sembra intenzionato a mantenere. 

Tuttavia, non disperiamo: una buona notizia c’è. Sempre in occasione del 50° anniversario della band, saranno pubblicati alcuni inediti dei Led Zeppelin!

 

 

Commenta Via Facebook