Appena pochi giorni prima della sua morte, Dolores O’Riordan ha parlato della possibilità di partire per un tour e poi mettersi a lavorare sul nuovo album dei Cranberries, il primo in 6 anni…

Dolores O’Riordan stava pensando ad un nuovo album coi Cranberries: a rivelarlo è stato il chitarrista Noel Hogan durante un’intervista rilasciata a Rolling Stone. Hogan, avrebbe dichiarato di aver parlato con la O’Riordan appena tre giorni prima della sua morte, il 12 gennaio. Durante la telefonata si sarebbero scambiati alcune idee sulla possibilità di partire in tour dal mese di marzo e poi, iniziare i lavori per un nuovo album, che sarebbe stato il primo in sei anni di silenzio. “Era una persona fantastica” ha commentato.

La cantante è stata sepolta ieri, il 23 gennaio, nella sua città natale di Ballybricken, nella contea di Limerick. All’altare sono stati portati alcuni oggetti simbolici nella vita della cantante, fra cui una chitarra e un disco di platino.

Commenta Via Facebook