I Metallica hanno donato un totale di 45mila euro in beneficenza ad alcune associazioni italiani: prima a Torino e poi a Bologna

I Metallica, coi loro concerti in Italia ci hanno stupito, e per ben più di una ragione: non solo hanno deciso di omaggiare diversi artisti nostrani, a partire da Vasco Rossi, fino a Domenico Modugno e Lucio Dalla (di cui potrete ascoltare le esibizioni cliccando qui), ma hanno anche finanziato alcune donazioni importanti.

La band, in occasione del tour mondiale, ha dato il via ad un bel progetto solidale chiamato “Metallica Gives Back“: in poche parole, ad ogni tappa, i Metallica hanno deciso di donare considerevoli somme di denaro a iniziative socio-umanitarie differenti, con una donazione più o meno variabile in base alla percentuale di biglietti venduti.

Per questa ragione, la band ha prima donato ben 15mila euro alla mensa dei poveri della parrocchia di Sant’Alfonso a Torino, per poi contribuire ai fondi dell’associazione Civibo che da tempo gestisce il progetto “Cucine Popolari”, con 30mila euro. La cifra, sarà destinata al pagamento delle spese di gestione operativa dell’associazione che da tempo si occupa di fornire assistenza e compagnia alle persone povere. Roberto Morgantini, che si occupa di promuovere questo bellissimo progetto, ha commentato: “Sono stati molto carini, di un’umanità che sprizza da tutti i pori e di una semplicità enorme. Per noi è una cifra sbalorditiva considerando che ora le cucine popolari sono tre e vogliamo arrivare almeno a sei“.

Commenta Via Facebook