Phil Collins, ex dei Genesis, in Brasile per tre date, è stato arrestato a causa di un intoppo burocratico

L’ex voce dei GenesisPhil Collins, si è recata in Brasile per un concerto che si sarebbe dovuto tenere questa sera allo Stadio Maracanã, per poi proseguire con due date a San Paolo e Porto Alegre. Tuttavia, le cose non sono andate proprio come previsto, Collins è infatti stato arrestato nella giornata di ieri a causa di un intoppo burocratico: un mancato permesso lavorativo. Per questa ragione è stato trattenuto nella cella del Galeão International Airport di Rio de Janeiro per tre ore.

Tutto è bene quel che finisce bene: lo storico cantante è stato rilasciato in tempo per la programmazione delle prossime serate.

 

Commenta Via Facebook