A due mesi dalla morte della cantante Dolores O’Riordan, i Cranberries annunciano l’uscita di un nuovo album e una ristampa speciale in occasione del loro venticinquesimo anniversario…

In un recentissimo comunicato stampa, i Cranberries, hanno annunciato nuovi progetti per la band. La notizia, arriva a quasi due mesi dalla morte inaspettata della cantante Dolores O’Riordan. Secondo quanto dichiarato, la band vorrebbe portare a termine ciò che aveva iniziato insieme alla cantante: il nuovo album, che li stava impegnando in studio da tempo, e che sarebbe stato lanciato sul mercato in occasione del loro venticinquesimo anniversario.
Per questo, i Cranberries stanno attualmente definendo gli ultimi dettagli e trascorrendo le ultime ore nello studio di registrazione, pronti a lanciare un nuovo album che potrebbe essere lanciato entro i primi mesi del 2019. Inoltre, hanno annunciato anche la ristampa di un edizione speciale del loro primo disco, “Everybody Else Is Doing It, So Why Can’t We?“.

Foto via: www.news.com.au

Questo mese sarà l’anniversario dell’uscita del nostro primo album.” ha dichiarato la band in un comunicato stampa “Nelle ultime settimane tantissimi ci hanno chiesto se avessimo pianificato qualcosa per festeggiare questa ricorrenza. Possiamo confermare che dalla scorsa estate la band sta lavorando con Universal Music per la creazione di una special edition dell’album, una versione rimasterizzata, contenente anche materiale inedito risalente a quel periodo. Avevamo in programma di uscire con questa iniziativa questo mese, tuttavia la morte di Dolores ci ha portati a mettere da parte questo progetto.

E continua: “Nelle ultime settimane ne abbiamo parlato e abbiamo deciso con coscienza di portare a termine quanto iniziato. Quindi, il piano è questo: ultimare il tutto e pubblicare questa edizione speciale entro l’anno. In più, come annunciato precedentemente, completeremo le registrazioni del nuovo album in studio, che abbiamo iniziato un anno fa e per il quale Dolores aveva già registrato la voce. Se tutto va bene, usciremo con il nuovo album i primi mesi del prossimo anno“.

Commenta Via Facebook


1 risposta