L’ologramma di Ronnie James Dio scatena reazioni contrastanti, ma il progetto continua e sarà migliorato per accentuare ancora di più la somiglianza con l’icona del metal…

Dopo il recentissimo Dio Hologram Tour, i creatori del tanto dibattuto ologramma del rocker Ronnie James Dio, stanno attualmente rielaborando al meglio la proiezione in modo che assomigli ancor di più all’icona del metal. La conferma, arriva direttamente dalla vedova di Dio, Wendy, sostenitrice del progetto.

Nel corso del recente tour europeo, il tour ha scatenato reazioni contrastanti fra i numerosi fan presenti, tuttavia, l’entourage del progetto ritiene sia arrivato il momento di apportare qualche piccolo miglioramento prima di avviarsi verso il tour in Nord America. “Abbiamo fatto un tour con l’ologramma in Europa per capire se c’era mercato per questa idea, essendo molto nuova” ha raccontato Wendy Dio a The Metal Voice. “E’ una nuova tecnologia, e molte persone si sono opposte: alcune pensano sia una bella idea, altri no. L’abbiamo portato in Germania, Spagna, Budapest, Londra, Belgio e Londra, ed è stato accolto molto bene!

Foto via: www.dailydot.com

Secondo quanto riportato da Wendy, molti dei fan presenti si sarebbero commossi di fronte all’ologramma, al punto da ringraziarla per “Aver riportato indietro Ronnie“. Per questo, il progetto continua, e a gonfie vele: “Siamo di nuovo al lavoro e speriamo che questa nuova versione dell’ologramma possa essere pronta per l’inizio del prossimo anno, quando andremo in Canada e in America. Dovreste guardarlo, prima di criticarlo, perchè la maggior parte di coloro che lo criticano non l’hanno visto, e non sanno nemmeno cosa aspettarsi. E’ un’esperienza fuori dal comune!“,

 

Commenta Via Facebook