Il fotografo Mike Mitchell ha venduto all’asta oltre 350 scatti inediti dei Beatles, per 250mila sterline

Una raccolta fotografica dei Beatles, di oltre cinquant’anni fa, è stata venduta all’asta per oltre 250mila sterline. Si tratta di più di 350 scatti inediti, realizzati dall’allora diciottenne Mike Mitchell, che ha seguito la band nei suoi primi concerti negli States, intorno al 1964. In totale, sono stati venduti 413 negativi, e solo 46 di queste foto erano state rese note prima d’ora, durante un’asta del 2011.

Mitchell, decise di fotografare i Fab Four dopo aver visto la loro famosa performance televisiva all’Ed Sullivan Show, del 9 febbraio 1964. Non potendosi permettere un flash, iniziò a seguire i Beatles dal momento del loro arrivo sfruttando al meglio la luce naturale. Il 13 settembre dello stesso anno, riuscì persino a salire sul palco per fotografare la band da una prospettiva migliore. “Ho guardato che nessuno era sul palco, e mi sono chiesto cosa avrei potuto vedere da lassù“, ha raccontato Mitchell.

 

 

 

 

 

Commenta Via Facebook