I Bon Jovi tornano sul palco per la cerimonia alla Rock And Roll Hall Of Fame: anche Richie Sambora e Alec John Such

Per la prima volta dal 17 marzo del 2013, Richie Sambora ha suonato coi Bon Jovi, durante la cerimonia di premiazione della Rock and Roll Hall of Fame.
Per l’occasione, oltre allo storico  chitarrista Richie Sambora, si è unito anche il bassista Alec John Such, licenziato dalla band nell’ormai lontano 1994. I Bon Jovi si sono esibiti quindi sulle note di alcuni importanti successi della band, fra cui anche i brani “You Give Love A Bad Name“, “Livin’ On A Prayer” e “It’s My Life“.

Il chitarrista ha confermato la sua partecipazione alla serata sin da subito, non appena si è diffusa la notizia: “E’ la Rock and Roll Hall of Fame, sarà un’occasione unica. Sono stato lì per 31 anni, e abbiamo venduto 150 milioni di dischi o qualcosa del genere. Ho fatto così tanto lavori diversi in quella band, quindi, sì, ci sarò per festeggiare tutto questo. Tutti dovrebbero avere un sorriso sul volto e uno nel cuore, dovrebbe essere la celebrazione di tutto quel che abbiamo fatto” ha dichiarato Sambora nelle scorse settimane.

Per l’occasione, anche il cantante Jon Bon Jovi ha detto la sua, commentando la “faida” con l’ex chitarrista: “E’ stato il mio braccio destro per molto tempo. Quindi la mia volontà non è mai stata cattiva. Lui, semplicemente, non si è più fatto vivo. Siamo andati avanti, ma lui è stato con me per tre decenni, e doveva essere con noi per festeggiare questo momento.

 

Insomma, quella a cui abbiamo assistito è stata una vera e propria reunion. Date un’occhiata all’esibizione qui sotto!

Commenta Via Facebook