Tiriamo le somme: lo scorso 21 aprile si è svolto il Record Store Day, e anche quest’anno è stato un vero successo con picchi di vendita in tutto il mondo

Lo scorso 21 aprile, si è tenuta l’edizione 2018 del Record Store Day. Anche quest’anno, l’iniziativa si è rivelata un vero successo, che ha alimentato più che mai le vendite di vinili in tutto il mondo, secondo quanto riportato dalle stime della BBC.
Nel Regno Unito, in un solo giorno, sono stati venduti oltre 90.000 dischi: 60.000 album, e circa 30.000 singoli, con un aumento incredibile, del 16% rispetto all’anno precedente. Sempre per quanto riguarda il Regno Unito, l’album più venduto è stato Welcome To The Blackout di David Bowie, seguito dall’omonimo album degli Arcade Fire e il disco dei Pink Floyd The Piper at the Gates of Dawn.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, nella settimana del Record Store Day, sono stati venduti circa 773.000 album, ben 124.000 copie in più rispetto al 2017. L’album più venduto, è stato Greatest Hits di Bruce Springsteen, seguito anche in questo caso da David Bowie, sempre immancabile in classifica.

In generale, i dischi venduti, hanno portato ad un aumento delle vendite rispetto ad un anno fa del 17%. 

 

 

Commenta Via Facebook