“Privè” è il nuovo album degli Avion Travel, primo disco di inediti dopo 15 anni anticipato dal singolo “Come si canta una domanda”

È in radio e nelle piattaforme digitali il nuovo singolo degli Avion Travel “Come si canta una domanda”, che anticipa l’uscita di “Privé” (primo album di inediti della band dopo 15 anni), prevista per il 18 maggio.
“Privé”, disponibile anche in vinile, è un disco fedele allo spirito di produzione indipendente e alle atmosfere della trilogia composta da “Bellosguardo”, “Opplà”, “Finalmente Fiori” e realizzato dopo aver ricostruito lo staff operativo degli inizi, con Mario Tronco nel ruolo di produttore artistico e supervisore, oltre che di arrangiatore e musicista.
Il disco arriva ad un anno dalla scomparsa di Fausto Mesolella, storico chitarrista e autore della band.
“Il 30 marzo dello scorso anno – hanno dichiarato i membri del gruppo – ci siamo visti la prima volta tutti insieme per ascoltare le canzoni e per pianificare una pubblicazione. Proprio nel pomeriggio di quel giorno Fausto ci ha lasciato. Questo lavoro per noi ha il valore di un punto di ri-partenza di una carriera trentennale che non si è mai interrotta nelle nostre relazioni. Anche quando siamo stati fermi. Al momento stiamo lavorando al nuovo spettacolo live per un tour che ricomincerà da Milano il 16 giugno.”

Il disco “contiene undici tracce, di cui dieci canzoni ed un extra strumentale, scelte tra i brani che negli ultimi anni ci sono sembrati più interessanti e pertinenti all’idea di ciò che volevamo realizzare; tutti originali ed in parte inediti.”
L’attuale formazione degli Avion Travel è composta da Peppe Servillo, voce; Mario Tronco, tastiere; Duilio Galioto, piano e tastiere; Peppe D’Argenzio, sax; Ferruccio Spinetti, contrabbasso; Mimì Ciaramella, batteria.

Commenta Via Facebook