Flavio Giurato è il vincitore del “Premio Lo Cascio”

Foto: le mauvais sujet

La manifestazione intende ricordare Giorgio Lo Cascio, storico cantautore romano del Folkstudio prematuramente scomparso nel 2001

È il cantautore romano Flavio Giurato il vincitore del “Premio Giorgio Lo Cascio” 2018, nato nel 2005 a Sant’Andrea Apostolo dello Ionio (Catanzaro). Il riconoscimento è assegnato a cantautori di valore dalla carriera consolidata e fuori dai circuiti mainstream.
Giurato è artista di culto per addetti ai lavori e appassionati grazie a tre album incisi tra il 1978 e il 1984: “Per futili motivi”, “Il tuffatore” e “Marco Polo”. In particolare “Il tuffatore” lo fa conoscere al pubblico più attento di quegli anni. Dopo un lungo periodo di pausa, negli ultimi anni la sua attività torna a intensificarsi, sia per quanto riguarda i concerti che i dischi: nel 2015 esce “La scomparsa di Majorana”, nel 2017 “Le promesse del mondo”.
La manifestazione intende ricordare Giorgio Lo Cascio, storico cantautore romano scomparso nel 2001. Con lui Francesco De Gregori all’inizio della carriera aveva formato il duo “Francesco e Giorgio” e successivamente, anche con Antonello Venditti e Ernesto Bassignano, “I giovani del Folk” (i “quattro ragazzi con la chitarra e un pianoforte sulle spalle” di “Notte prima degli esami” di Venditti).
Negli anni precedenti il riconoscimento era andato a Max Manfredi (2005), Pino Marino (2006), Rudy Marra (2007), Sulutumana (2008), Carlo Fava (2009), Susanna Parigi (2010), Marco Ongaro (2011), Luca Gemma (2017).

Commenta Via Facebook

You May Also Like