Il mito di Elvis Elvis Presley rivive con Lana Del Rey

Lana Del Rey fa rivivere il mito di Elvis Presley nel nuovo docufilm “The King”, inoltre, emerge una traccia che non sfuggirà ai fan più accaniti…

Lana Del Rey ha contribuito al nuovo documentario su Elvis, “The King“. La cantante ha condiviso con i suoi fan un breve clip del suo brano “Elvis“, che sarà contenuto nel nuovo documentario su Elvis Presley, diretto da Eugene Jarecki.

Come hanno notato i fan più scatenati, però, la traccia postata non è un inedito; Lana Del Rey, salita per la prima volta agli onori delle cronache nel 2011 con la sua hit “Video games“, aveva effettivamente registrato musica per ben sei anni. Prima di adottare il nome Lana Del Rey, aveva attraversato una serie di diversi alter ego, tra cui Lizzie Grant, May Jailer, Lana Rey Del Mar e Sparkle Jump Rope Queen.
Nel 2008, con il nome di Sparkle Jump Rope Queen, Lana aveva pubblicato sul proprio profilo Myspace, accanto ai brani 
Blue Ribbon” e “Axl Rose Husband“, una terza traccia intitolata appunto “Elvis“.
Il brano, scritto nel 1998 da una Lana appena tredicenne, è un chiaro omaggio a Presley.

Per il documentario, il regista Eugene Jarecki, ha preferito una versione rivisitata del brano del 1998 ma i fan sperano che gli archivi di Lana Del Rey potranno presto essere scandagliati in modo da far emergere alcune versioni delle prime demo.

Commenta Via Facebook

You May Also Like