Le fonti di Fabrizio De André: “Fila la lana” e “File la laine”

Anche i più grandi copiano! Non ci volete credere? Potete verificare subito con le vostre orecchie ascoltando i due link che “Vinile” vi propone

Il 28 luglio 1965 esce il settimo 45 giri di Fabrizio De André per la Karim che presenta sul lato B “Fila la lana”. La canzone è la cover di “File la laine” di Robert Marcy, stessa partitura e fedele traduzione in italiano con minime variazioni.
Marcy è un attore e regista teatrale francese nato a Parigi nel 1920, che ha pubblicato diverse raccolte di canzoni. I suoi più grandi successi sono “Le queue du chat”, portata al successo dai Frères Jacques, e appunto “File la laine” (1948) da lui stesso incisa su dischi Vogue.
Sul 45 giri della Karim, parole e musica sono invece attribuite a Ignoto V° secolo – Fabrizio De André. Nel retro della busta De André viene descritto come “il paziente ricercatore di antiche ballate medioevali“.
L’autore originale Robert Marcy non verrà mai citato su nessuna emissione posteriore in tutta la discografia di De André.

Ecco i due brani:

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like