Spotify: la nuova funzione per caricare musica direttamente senza intermediario

Spotify e la nuova funzione per caricare musica in modo autonomo

Spotify, la piattaforma musicale svedese ha intenzione di introdurre una nuova funzione: l’upload diretto di nuova musica sul proprio database.
Infatti fino a questo momento per caricare singoli e dischi nel catalogo di Spotify era necessario passare per le etichette discografiche riconosciute. Con questa nuova funzione gli artisti indipendenti possono caricare direttamente la propria musica sulla piattaforma senza passare attraverso le case discografiche.
La possibilità di upload è comunque, per il momento, riservata a qualche artista verificato da spotify stesso.

Spotify e la nuova funzione per caricare musica in modo autonomo: mille dubbi

Ad oggi non è dato sapere se la sperimentazione darà i risultati sperati, sopratutto non è certo che chiunque possa caricare la propria musica senza passare dai distributori specializzati. Molti dubbi anche per quanto riguarda le royalties: infatti la piattaforma assicura le royalties verranno riconosciute come negli altri casi, pur caricando in autonomia, ma rimane da chiarire se tramite l’upload l’artista cede anche i diritti di quei brani alla piattaforma.

Commenta Via Facebook

You May Also Like