Brian May tesse le lodi di Rami Malek

rami malek

Si torna a parlare di Bohemian Rhapsody, il biopic Bryan Singer sui Queen e Freddie Mercury. A pochissimi giorni dall’uscita anche nel nostro Paese, il film ha già sbancato i botteghini internazionali e allo stesso tempo ha diviso la critica.

Mentre la biografa Lesley-Ann Jones, che ha scritto “Freddie Mercury: The Definitive Biography” l’ha definito un “superficiale collage di fotografie”, il chitarrista dei Queen, Brian May, ha elogiato la performance di Rami Malek, che nel film interpreta il carismatico Mercury.

Parlando con la Press Association, May ha dichiarato: “Lui è incredibile. Senza dubbio sarà nella lista delle nomination per l’Oscar, e sarebbe molto meritato. Ha impersonato Freddie al punto che abbiamo persino iniziato a pensare a lui come a Freddie. Davvero notevole”.

Ha poi aggiunto: “Abbiamo vissuto con questo progetto per nove anni ed è incredibile vederlo così ben riuscito. Ci sono state brutte recensioni, come già era stato per alcuni nostri lavori, ma il pubblico l’ha abbracciato magnificamente. Ognuno ha dato il 200%, dagli attori e tecnici al team di produzione, acconciatori e truccatori, tutti. Il tizio che interpreta me dovrebbe ricevere premi ovunque.”

Il nostro speciale di Classic Rock dedicato ai Queen è disponibile qui.

Commenta Via Facebook

You May Also Like