Oggi nel rock: scompariva il 19 febbraio 1980 Bon Scott, leggendario cantante degli AC/DC

Bon Scott, oggi nel rock, Stonemusic, AC/DC

Il primo cantante degli AC/DC scompariva il 19 febbraio del 1980, poco dopo il primo grande successo americano del gruppo

Il 19 febbraio del 1980 Bon Scott, cantante originale degli AC / DC, veniva trovato morto in una automobile a Londra, soffocato nel suo stesso vomito. L’ultimo album registrato da Scott col gruppo, “Highway To Hell”, era stato il primo a entrare nella Billboard Top 100, arrivando fino al 17o posto. Sarà poi con Brian Johnson che la formazione australiana scalerà le classifiche pubblicando il suo album più famoso (e venduto), “Back In Black”.

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like