Morto Keith Flint, il cantante dei Prodigy

Keith Flint, morte, Prodigy, Stonemusic

Il cantante inglese aveva 49 anni

Liam Howlett e Maxim Reality dei Prodigy hanno annunciato la morte di Keith Flint, il cantante del gruppo. Questo il messaggio originale:

“It is with deepest shock and sadness that we can confirm the death of our brother and best friend Keith Flint,” said the surviving Prodigy members Liam Howlett and Maxim Reality in a statement. “A true pioneer, innovator and legend. He will be forever missed. We thank you for respecting the privacy of all concerned at this time.”

Flint iniziò a collaborare con i Prodigy come ballerino del gruppo nel 1990, e ne diventò il cantante nel 1996 con il singolo Firestarter. A proposito degli inizi della carriera di cantante, Flint affermava: “Ho passato tanti anni a esprimere me stesso attraverso il mio corpo, quando improvvisamente ebbi la possibilità di farlo attraverso la mia voce. […] L’importante è non barare con se stessi, altrimenti è meglio lasciar perdere”.

 

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like