Oggi nel Rock: Houses Of The Holy dei Led Zeppelin

Houses of the Holy, Led Zeppelin, Oggi nel rock, Classic Rock, Stone Music

Il quinto album della band usciva il 28 marzo 1973

“Houses of the Holy”, quinto album in studio dei Led Zeppelin, uscìva il 20 marzo del 1973 per la Atlantic; il disco raggiunse il primo posto della Billboard 200 per due settimane, e lo stesso avvenne nella Official Albums Chart inglese.

L’album venne registrato con il Rolling Stones Mobile studio da Eddie Kramer e raccoglie brani scritti e suonati in molti stili e generi diversi: dal funk di The Crunge al reggae di D’yer Maker, dai tempi dispari di The Ocean alle sonorità più morbide di The Rain Song; proprio quest’ultima canzone è la protagonista di un simpatico aneddoto: George Harrison aveva chiesto a John Bonham perché i Led Zeppelin non scrivessero ballad, e The Rain Song inizia infatti con la stessa progressione di Something.

Jimmy Page: “George was talking to Bonzo one evening and said, ‘The problem with you guys is that you never do ballads.’ I said, ‘I’ll give him a ballad,’ and I wrote Rain Song, which appears on “House of the Holy”. In fact, you’ll notice I even quote Something in the song’s first two chords” (da Light and Shade: Conversations with Jimmy Page).

Commenta Via Facebook

You May Also Like