Gossip rock: Slash e Perla Ferrar, dopo il divorzio anche gli oggetti personali messi all’asta

Slash, Saul Hudson, divorzio, gossip, Guns 'n Roses, Stone Music

 L’Hard Rock Café di New York ospiterà l’asta a metà maggio

Non sono bastati i 6,6 milioni di buonauscita e 139.000 dollari al mese per il mantenimento della moglie e dei figli a porre fine alla relazione durata 14 anni tra Saul Hudson (per chi non lo sapesse è il vero nome di Slash dei Guns N’ Roses) e Perla Ferrar.

Come riferito dal portale Blabbermouth il 17 e 18 maggio all’Hard Rock Café di New York  si terrà un’asta in cui alcuni oggetti personali del chitarrista, tutt’ora posseduti dalla ormai ex moglie, verranno messi all’incanto: dal guardaroba personale e professionale – anche un cappello a cilindro! – a libri con autografi famosi, dai dischi d’oro ricevuti dalla RIAA ad alcuni mobili in stile gotico.

 

Gli oggetti risalgono dai primi anni ’80 fino al periodo di maggior notorietà dell’artista, quando a fine anni ’90 viveva sulle colline hollywoodiane come un’affermata rock star.

 

++

Commenta Via Facebook

You May Also Like