David Lee Roth e Freddie Mercury: un incontro indimenticabile

David Lee Roth, Freddie Mercury, Van Halen, Queen, intervista, Stone Music, Classic Rock

Il cantante dei Van Halen intervistato da Joe Rogan

Lo scorso 1 marzo David Lee Roth ha partecipato al Joe Rogan Experience Show e durante la lunghissima intervista rilasciata al popolare commentatore televisivo  si è espresso con parole di apprezzamento verso uno dei suoi idoli, il cantante dei Queen Freddie Mercury, confidando agli ascoltatori di averlo visto in una delle sue performance al L.A. Forum, subito dopo l’uscita di Bohemian Rhapsody.

La sua sensibilità non era solo un atteggiamento

E a proposito della presenza scenica di uno tra i più influenti artisti nella storia del rock, così si è espresso il cantante dei Van Halen: “Stagecraft is one thing, but what Freddie was and what he brought was way more than what you saw on stage. His sensibilities in terms of music weren’t just three chords and an attitude”. (La tecnica sul palco è una cosa, ma ciò che Freddie era e quello che ha portato era molto più di quello che vedevamo sul palco. La sua sensibilità in termini musicali non erano solo tre accordi e un atteggiamento).

Naturalmente, per chi volesse ascoltare le oltre tre ore di conversazione molti sono stati i temi toccati: dall’impatto culturale dei Van Halen al suo sistema compositivo, dall’importanza delle prove all’esperienza di vita in Giappone.

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like