Cancellato Woodstock 50? Michael Lang dice di no.

Woodstock, 50, Michael Lang, dichiarazioni, festival, Classic Rock, Stone Music,

Le ultime dichiarazioni di Michael Lang fanno pensare che la kermesse si terrà regolarmente

Woodstock 50, l’evento musicale forse più chiacchierato e atteso dell’anno, che avrebbe dovuto aver luogo a Watkins Glen, nello stato di New York, tra il 16 e il 18 agosto, vive già una sua vita propria tra notizie di annullamento e conferme di segno opposto. Woodstock 50 sarebbe stato cancellato dai finanziatori del Dentsu Aegis Network per problemi di sicurezza, almeno secondo le note ufficiali.

Sebbene Michael Lang, lo stesso promoter dello storico evento del 1969 e attuale responsabile dell’evento, avesse solo due mesi fa rassicurato tutti nella sua intervista a Billboard, la mancata prevendita dei biglietti e il ritiro dalla lineup dei Black Keys, sembravano ieri far propendere per la cancellazione.

Tuttavia, le ultime dichiarazioni dell’organizzatore sul portale TMZ News qualche speranza la lasciano ancora: “We are committed to ensuring that the 50th Anniversary of Woodstock is marked with a festival deserving of its iconic name and place in American history and culture. Although our financial partner is withdrawing, we will of course be continuing with the planning of the festival and intend to bring on new partners.” (“Ci impegniamo a garantire che il 50° anniversario di Woodstock sia contrassegnato da un festival che merita il suo nome iconico e il suo posto nella storia e nella cultura americana. Sebbene il nostro partner finanziario si stia ritirando, continueremo con la pianificazione del festival e intendiamo portare nuovi partner“).

Naturalmente vi terremo aggiornati su tutte le novità, che certo non tarderanno!

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like