Woodstock 50: trovato lo spazio ma… sorgono altri problemi

Dallo stato di New York al Maryland, Woodstock 50 trova il suo spazio e si trasferisce. Lo spostamento crea però altri problemi!

Dopo mesi di problemi legali e incertezza, il festival che celebrerà il cinquantesimo anniversario di Woodstock ha trovato casa. L’evento del concerto, originariamente previsto nello stato di New York, si terrà ora nel Maryland.

Secondo un rapporto di Bloomberg, il festival si svolgerà dal 16 agosto al 18 agosto presso il padiglione Merriweather Post. Si stima che l’anfiteatro all’aperto nel Maryland, possa ospitare circa 32.000 persone, numero di presenze molto differente rispetto a quello suggerito dagli organizzatori del festival inizialmente.

Calvin Ball, un dirigente della Howard County, in una nota a uno dei organizzatori, ha affermato:

Quando abbiamo saputo che c’era un’opportunità per salvare questo festival e portare un pezzo di storia americana nella nostra comunità questa estate, abbiamo colto al volo l’occasione. Il Merriweather Post Pavilion in Columbia è un gioiello della contea di Howard e uno dei migliori locali di musica della nazione. Sembrava una scelta così naturale ospitare un festival storico sul nostro palcoscenico storico.

Mentre le prospettive del festival diventano certamente più luminose, logisticamente parlando, le sfide rimangono ancora aperte. La line-up dell’evento – che inizialmente comprendeva artisti come Robert Plant, Dead and Company, Jay Z, The Killers, Santana, Imagine Dragons e Greta Van Fleet – potrebbe cambiare, soprattutto perché gli artisti non sono più obbligati contrattualmente a esibirsi. Considerando che la nuova sede è a 250 miglia di distanza dal sito originale, è possibile che i conflitti con le tournée possano impedire ad alcune band di apparire.

A proposito di Woodstock, sapete che è uscito lo speciale di Classic Rock sul Festival? Lo trovate in tutte le edicole e sul nostro store online

Commenta Via Facebook

You May Also Like