La prima cover (rifiutata) di HIGHWAY TO HELL degli AC/DC

Gli AC/DC pubblicano quella che sarebbe dovuta essere la cover originale di HIGHWAY TO HELL

Dopo aver condiviso sui social svariati contenuti relativi al quarantesimo anniversario del loro album più celebre HIGHWAY TO HELL (sesto album in studio della band, pubblicato nel 1979), gli AC/DC hanno pubblicato sul loro profilo Instagram la cover originale dell’album che la Atlantic Records aveva rifiutato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

The original ‘Highway To Hell’ cover was “shot down in flames” by the American record company… ⚡️⚡️⚡️🔥🔥🔥

Un post condiviso da AC/DC (@acdc) in data:

La foto è sostanzialmente la stessa che è finita nel disco pubblicato, ma con la band circondata dal fuoco e il collo di un basso che funge da percorso verso l’inferno. Il concept originale differisce anche nel titolo del disco, che è curvo e intarsiato nel collo dello strumento. Il logo del gruppo è anche più scuro con un bordo più pronunciato.

La cover era stata “abbattuta dalle fiamme dalla casa discografica americana”, queste le dichiarazioni della band australiana, parole che fanno riferimento alla canzone che apre il secondo lato dell’LP.

 

 

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like